Cosa è davvero Cliente Ok PER TE IMPRESA e come può esserti utile?

Cosa è Cliente Ok per te piccolo imprenditore? Se stai leggendo questo articolo, allora è molto probabile che stai cercando una risposta chiara e precisa a questa semplice domanda.

Ottimo! Continua a leggere perché, qui di seguito, troverai spiegato in parole davvero semplici cosa è Cliente Ok e, soprattutto, il motivo per il quale ti conviene a farne parte quanto prima.

Tuttavia, prima di spiegarti Cosa è Cliente Ok, vorremmo che tu capissi perché far parte di Cliente Ok:

  • Il nostro credo è privilegiare il merito e non la grandezza, la forza e la prepotenza, aiutando i piccoli meritevoli a emergere.
  • Piccoli che, essendo soli e senza nessuno che li aiuti, non hanno mezzi sufficienti per far emergere e comunicare il loro vero valore e sono così schiacciati dai grandi.
  • Quante volte nella vita qualcun altro, molto meno meritevole di te, ti è passato avanti solo perché aveva possibilità superiori alle tue?
  • Cliente Ok è il modo migliore per noi di lottare per ciò in cui fortemente crediamo, aiutando cioè le piccole imprese che sono il vero motore dell’economia.
  • E aiutandole nell’unico modo possibile: unendole pur facendo mantenere a ciascuna la propria unicità e identità.
  • Perché solo unendosi i piccoli possono acquisire la forza di contrastare i grandi.
  • Molte piccole attività sono veramente eccezionali e offrono indubbiamente prodotti e servizi migliori di quelli della filiale locale del grande gruppo commerciale.
  • Perché allora far vincere Golia solo perché è grande anche quando non è il migliore?

Perché il web è il miglior posto per far incontrare imprese e clienti

Oramai è sotto gli occhi di tutti: internet ha invaso ogni angolo della nostra vita quotidiana, diventando in pratica la nuova piazza italiana, dove tutti si incontrano, dialogano, stringono amicizie, fanno affari.

L’ultimo rapporto sulla comunicazione pubblicato dal Censis sancisce che 3 italiani su 4 sono costantemente sul web, 2 su 3 possiedono un dispositivo mobile cosiddetto “intelligente” (smartphone), più della metà si informa SOLO online.

Il Censis ha rilevato che gli Italiani usano internet oramai per (quasi) tutto. Sul web tengono contatti e dialogano con i loro amici, prenotano i loro viaggi e le loro vacanze, guardano film, ascoltano musica e seguono eventi sportivi, entrano in contatto con le amministrazioni pubbliche e anche con le proprie banche (svolgendo online buona parte delle loro transazioni).

Questo perché tramite il web risparmiano tempo e spendono meno soldi. Ma soprattutto usano internet per informarsi e ciò ha fatto sì che tutti i tradizionali mezzi di comunicazione e informazione, primi fra tutti i quotidiani, hanno perso negli ultimi anni una fetta considerevole del loro pubblico.

Il declino dei centri commerciali e la grande opportunità per le piccole imprese

È ormai di pubblico dominio: il modello del Centro Commerciale, che ha dominato gli ultimi 20 anni qui in Italia (e non solo), ha cominciato a dare forti segni di cedimento, segno tangibile che, oltre un certo limite, i grossi non vanno perché c’è una fetta considerevole di consumatori che, per vari motivi (spesso anche caratteriali), preferisce – e sempre preferirà – il piccolo negozio a quello grande.

Forse è un piccolo esempio di “legge del contrappasso” di Dantesca memoria. I grandi Discount che un tempo hanno messo in ginocchio moltissime piccole attività locali, ora si trovano a patire lo stesso destino anche qui in Italia, come riportato in un’inchiesta di Repubblica che ha mostrato come la crisi economica degli ultimi anni abbia colpito questi immensi scatoloni di cemento, spuntati negli ultimi anni come funghi dopo la pioggia.

A pagare lo scotto di questa inversione di tendenza è il modello dell’iperstore, che attualmente soffre un debito d’ossigeno e vede fatturati e utili assottigliarsi di anno in anno. Chiaramente, come accade per tutti i fenomeni umani, il “Cut Over” non sarà istantaneo, ma il processo è già iniziato.

L’importanza fondamentale della comunicazione per le piccole imprese

La maggior parte dei piccoli imprenditori italiani credono che il successo della propria impresa dipenda, per lo più, dalla qualità del prodotto/servizio che vendono. Ora è sicuramente vero che un prodotto di buona qualità ha più possibilità di successo rispetto a un prodotto scadente, ma questa non è una verità che può valere nel 100% dei casi, soprattutto oggi come oggi.

Perché? Risposta: i fatti hanno dimostrato, in moltissimi casi, che un prodotto purtroppo può vendere tantissimo nonostante sia di bassa qualità.

Facciamo un esempio terra terra, così ci capiamo. Milioni di persone e paninoteche preparano, in tutto il mondo, dei panini decisamente più gustosi e soprattutto molto più genuini rispetto a McDonald’s.

Eppure McDonald’s ha reso milionario il suo fondatore (e non solo lui), mentre invece tantissime paninoteche stentano ad arrivare a fine mese e molte di esse hanno addirittura chiuso i battenti quando vicino a loro ha aperto un McDonald’s. Come mai?

Cliente Ok è un network marketing?

Abbiamo ricevuto alcune mail da parte di persone che operano nel network marketing, che ci hanno chiesto se Cliente Ok sia un network marketing per poter, eventualmente, collaborare con noi. Togliamo subito ogni dubbio in tal senso: Cliente Ok non è un network marketing.

Detto questo, qui di seguito illustriamo i motivi concreti per i quali Cliente Ok non è un network marketing. Tuttavia, prima di proseguire, vogliamo dare qualche definizione pratica, in modo da orientarci in maniera più agile su tutto il resto che andremo poi a dire.

Il network marketing, conosciuto anche col nome di multi-level marketing, è una strategia di vendita e distribuzione che si basa essenzialmente su due pilastri commerciali:

1) Autoconsumo e vendita diretta (principalmente a familiari, amici e conoscenti), dei prodotti/servizi dell’azienda per la quale si lavora come networker (ossia colui che svolge l’attività di multi-level marketing).


2) Reclutamento di altri networker, grazie ai quali si andranno poi a generare il grosso degli introiti commerciali. Ciò avviene in virtù delle commissioni incassate sui fatturati generati da essi, e da altri networker che saranno stati a loro volta reclutati e così via.

Fatte queste indispensabili premesse, su cosa sia il network marketing, ora vediamo in breve cosa è realmente Cliente Ok. Come avevamo già scritto in un nostro precedente articolo, Cliente Ok è un Club di acquisto esclusivo nato per dare grandi vantaggi e privilegi ai consumatori, e che esclude tassativamente i grandi gruppi e i franchising così da aiutare le piccole attività commerciali e artigianali ad acquisire e mantenere nuovi clienti.

Su questo sito utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una migliore esperienza.